Elianto e i Mondi Alterei

…tutto quello che mi passa per la testa (e per le mani)

Wii News

Posted by Elianto su agosto 30, 2006

Alcune notizie piacevoli e meno piacevoli sul Wii:

– Secondo alcune fonti non saranno disponibili giochi di terze parti con accesso alle funzioni online prima del 2007 perchè pare che Nintendo non abbia ancora distribuito le librerie necessarie a sviluppare il gioco online. Personalmente dubito che la Nintendo faccia ostruzionismo e probabilmente gli stessi sviluppatori inizieranno a sviluppare gradualmente per il Wii e quindi stanno dedicando i primi sforzi più all’integrazione del nuovo concetto che porta la console rispetto al gioco online. Inoltre considerando che la console uscirà a fine anno credo che il 2007 non sia poi una data cosi “lontana” per avere giochi online.

– Altra notizia negativa in giro per la rete riguarda presunti problemi nel processo di produzione del controller del Wii. Pare infatti che ci siano problemi di fragilità ed altri problemi di funzionamento e la mancanza di attrezzature di test a disposizione diretta del produttore sembra possa causare slittamenti nel lancio… ma anche questa è una notizia senza alcun riscontro da parte di Nintendo.

– Una notizia positiva arriva invece da Tecmo che ha annunciato di aver apprezzato molto la Virtual Console del Wii e quindi di voler contribuire con alcuni dei propri giochi (ancora non nota la lineup).

Annunci

2 Risposte to “Wii News”

  1. Cirunz said

    In realtà la faccenda dell’online è un problema, ma è anche abbastanza plausibile.

    E’ un problema perchè cmq se nel 2007 hanno le librerie, i primi giochi con un supporto online decente usciranno a fine 2007, questo perchè quando si fà un gioco online su console non ti limiti a mettere le funzionalità, devi supportarlo anche a livello di server, ranking, community. E’ diverso dal mondo PC in cui se vuoi far velocemente basta che metti su un sito col forum, poi chiami GameSpy e ti fai metter su una rete di server pubblici da loro e sei a posto. Qui le infrastrutture vanno fatte da zero.

    E’ plausibile altresì perchè Nintendo ha sempre rifiutato l’online, e solo dal Wii lo supporta, quindi come è successo per la Sony con PS2 non sanno bene come muoversi e come supportare le software house, la PS2 a tuttora non ha raggiunto una gestione buona da questo punto di vista. Si spera che con la PS3 le cose migliorino.
    Microsoft e SEGA per esempio, che avevano più esperienza in materia, hanno creato loro una serie di infrastrutture da subito (X-Box Live e DreamArena) a cui le soft-co potevano attaccarsi per superare gli ostacoli di cui parlavo sopra, trovando server, community e altro già pronti.

    Insomma non è una bella cosa, ma è tutto regolare :D

  2. elianto said

    Beh in realtà la Nintendo delle strutture per l’online deve pur averle perchè ormai è da un pezzo che il DS è operativo come wifi online (con un numero di giochi che tra pubblicati e futuri si aggira già attorno al 20). Forse per quello che intendono fare col Wii preferiscono ampliare in maniera sostanziale ma da quanto so già con la struttura attuale hanno raggiunto vari milioni di utenti connessi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: